Biblioteca della Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

--------------------------------------------

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

Presentazione

immagine presentazione biblioteca

La Biblioteca della Camera dei deputati è stata fondata nel 1848 come struttura di supporto del Parlamento subalpino. Nel corso della sua storia, ha costantemente svolto una funzione di raccolta ed elaborazione della documentazione al servizio dell'attività parlamentare ed è progressivamente divenuta una grande biblioteca, con circa un milione e trecentomila volumi, più di duemila periodici correnti, oltre cento banche dati. CONTINUA >>

Primo Piano

  • One way only - Senza voltarci indietro

    In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, la Presidente Laura Boldrini ha inaugurato giovedì 23 giugno, alle ore 17, presso la Biblioteca della Camera, la mostra fotografica "One way only - Senza voltarci indietro", di Stefano Schirato, promossa da Caritas Italiana.

    La mostra racconta il fiume incredibile di persone in marcia, dalla Siria, dall'Iraq, all'Afghanistan. Sono anziani e giovani, bambini, famiglie intere, in cerca di una via verso il nord Europa. Verso la libertà. Verso un futuro possibile. Il fotoreporter Stefano Schirato ha seguito il loro cammino lungo la rotta balcanica. Attraverso le sue immagini ha dato un volto ai migranti e una voce alle loro storie.

    La mostra, con ingresso da Via del Seminario 76, resterà aperta dal 24 giugno all'8 luglio, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 (ingresso fino alle 17,30), sabato dalle 10 alle 12 (ingresso fino alle 11,30), chiusura la domenica.

  • Corsi per gli utenti

    E' in corso il nuovo ciclo formativo "La ricerca in biblioteca", svolto congiuntamente dalla Camera e dal Senato. Maggiori informazioni e calendario sull'apposita pagina del sito del Polo Bibliotecario.

Avvisi

Chiusura della Biblioteca

Si ricorda che, come di consueto, la Biblioteca resterà chiusa al pubblico esterno nella giornata del 29 giugno, in occasione della festività dei SS. Pietro e Paolo