Biblioteca della Camera dei deputati

Vai al contenuto

Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

--------------------------------------------

MENU DI NAVIGAZIONE PRINCIPALE

Vai al contenuto

INIZIO CONTENUTO

Presentazione

immagine presentazione biblioteca

La Biblioteca della Camera dei deputati è stata fondata nel 1848 come struttura di supporto del Parlamento subalpino. Nel corso della sua storia, ha costantemente svolto una funzione di raccolta ed elaborazione della documentazione al servizio dell'attività parlamentare ed è progressivamente divenuta una grande biblioteca, con circa un milione e trecentomila volumi, più di duemila periodici correnti, oltre cento banche dati. CONTINUA >>

Primo Piano

  • Novità sulla consultazione del patrimonio e sullo studio con volumi personali

    La Biblioteca della Camera è attualmente aperta al pubblico esterno dal lunedì al venerdì, e può accogliere fino a 40 utenti al giorno (divisi in due turni).

    E' possibile:

    • consultare in sede i volumi e le riviste richieste in anticipo, effettuando ulteriori richieste durante la permanenza;

    • lasciare i testi in deposito per i giorni successivi;

    • accedere alle risorse elettroniche via Intranet;

    • riprodurre il materiale bibliografico con propri dispositivi;

    • studiare su volumi personali.

    Per poter svolgere queste attività in sicurezza è necessario prenotare un appuntamento, seguendo le istruzioni allegate.

  • Chiedi al Polo bibliotecario parlamentare

    Dal 1° dicembre 2018 è attivo il servizio Chiedi al Polo bibliotecario Parlamentare che fornisce consulenza generale, orientamento e assistenza nell'ambito delle materie di specializzazione delle biblioteche di Senato e Camera. Maggiori informazioni alla pagina http://www.parlamento.it/1207.

    Il servizio è sospeso nel mese di agosto.

Avvisi

Richieste informatizzate di volumi e periodici

Gli utenti che consultano volumi o periodici della Biblioteca possono ora presentare ulteriori richieste attraverso il modulo accessibile su tutte le postazioni informatizzate (Start -> Richiesta volumi/periodici). I volumi saranno consegnati direttamente al tavolo del richiedente. Se non si dispone di una postazione informatizzata è possibile utilizzare il modulo cartaceo e consegnarlo al Bancone dell'Orientamento.